Borse di studio 2012: promessi soldi a luglio, non se ne vedono neanche ad agosto, gli studenti si lamentano

Gli studenti dell’Unibas che hanno ottenuto una borsa di studio per il 2012 hanno segnalato un ritardo nell’accredito delle somme loro dovute, che avrebbero dovuto essere disponibili già nella prima settimana di luglio. Poi, per via del Decreto Monti, che vieta i trasferimenti in contanti di cifre pari o superiori ai 1.000 euro, è stato stabilito che venisse spedito un assegno ai circa 900 ragazzi aventi diritto. Ma ad oggi gli studenti non hanno ancora ruicevuto nulla. L’ARDSU fa sapere che ci sono stati problemi per la spedizione con la Banca Popolare del Mezzogiorno, che gestisce il servizio di tesoreria dell’Ateneo. Per questo motivo ha chiesto indietro gli assegni e a partire da martedì prossimo dovrebbe essere possibile ritirarli direttamente presso gli uffici dell’Azienda per il diritto allo studio. Agli studenti si consiglia comunque di tenere d’occhio il sito internet per le comunicazioni ufficiali.

Condividi questa notizia su

Invia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>