Droga: Coltivavano canapa indiana, tre condanne

Il giudice monocratico presso il Tribunale di Matera, Giuseppe De Benedictis, nel corso di un procedimento con rito per direttissima, ha condannato a un anno di reclusione con il beneficio della sospensione della pena a tre persone di Bernalda (Matera) di età compresa tra i 30 e i 51 anni, accusate di coltivazione illecita e continuata di canapa indiana. Nei loro confronti è stata disposta la remissione in libertà.

Share This Post On