Droga: Coltivavano canapa indiana, tre condanne

Il giudice monocratico presso il Tribunale di Matera, Giuseppe De Benedictis, nel corso di un procedimento con rito per direttissima, ha condannato a un anno di reclusione con il beneficio della sospensione della pena a tre persone di Bernalda (Matera) di età compresa tra i 30 e i 51 anni, accusate di coltivazione illecita e continuata di canapa indiana. Nei loro confronti è stata disposta la remissione in libertà.

Condividi questa notizia su

Invia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>